Home » Ghostbusters – Acchiappafantasmi

Ghostbusters – Acchiappafantasmi

Ghostbusters
Ghostbusters

Talvolta è bello anche fare un tuffo nel passato e riscoprire i grandi vecchi classici. Come Ghostbusters, il film che più di tanti altri ha segnato un’epoca e ha dato vita alla serie omonima che è divenuta un vero e proprio cult della cinematografia.

Il primo Ghostbusters

Il primo Ghostbusters – Acchiappa fantasmi uscì a Novembre del 1984. La pellicola era diretta da Ivan Reitman e distribuito da Ceiad. Gli attori che apparirono nel film provenivano dalla celebre trasmissione televisiva Saturday Night Live.

Ghostbusters

Ghostbusters

Nel 2000 Ghostbusters arrivò alla posizione ventotto delle migliori cento commedie statunitensi. Mentre nel 2015 fu inserito e conservato nel National Film Registry della Biblioteca del Congresso degli Stati Uniti.

Inoltre, il 18 Novembre del 2014, in occasione del 30esimo anniversario del film tornò, eccezionalmente, nuovamente nelle sale cinematografiche.

La trama

Ci troviamo nella New York del 1984, dove tre ricercatori universitari, Peter Venkman, Raymond Stantz e Egon Spengler, studiano i fenomeni paranormali, con scarsi risultati.

Fino a quando non si imbattono in un vero ectoplasma, il fantasma dell’ex bibliotecaria Eleanor Twitty, la “Signora in Grigio”, nella Biblioteca Pubblica di New York.

Da qui i tre danno vita alla loro vera e propria attività: acchiappa fantasmi a pagamento. Acquistano così un vecchio palazzo, che una volta era la sede dei Vigili del Fuoco, e una vecchia ambulanza, trasformandola in Ecto 1.

Ghostbusters

Ghostbusters

Inoltre, Egon inizia a mettere a punto numerose sofisticate apparecchiature e tecnologie all’avanguardia, come lo zaino protonico o il rilevatore di energia psicocinetica.

Ci mettono un po’ ad ingranare con il lavoro, ma alla fine riescono a ottenere successo e popolarità, liberando gli immobili da ectoplasmi nocivi, fantasmi o poltergeist.

Citazioni e spunti

Dan Aykroyd, lo sceneggiatore di Ghostbusters, ha dichiarato di aver preso spunto da Il fantasma a mezzanotte, del 1939, e da La donna e lo spettro, del 1940.

Il film nacque, infatti, proprio dalla passione di Aykroyd per i fenomeni paranormali. La prima bozza di Ghostbusters prese il nome di Ghost Smashers, e fu il modo per spiegare, attraverso un film fantastico, fantasmi e dimensioni parallele.

Inoltre, nel film è ampiamente citato Topolino e i Fantasmi, cortometraggio del 1937 della Disney, dove gli eroi Topolino, Pippo e Paperino, interpretavano dei cacciatori di fantasmi.

La serie Ghostbusters

La pellicola del 1984 diede vita ad una serie. Furono scritti due fumetti: Ghostbusters: Legion, del 2004-2005 e Ghostbusters del 2008.

Ghostbusters

Il nuovo Ghostbusters del 2016

Una serie animata omonima fu trasmessa a partire dal 1986 e si suddivise in 7 stagioni dal titolo The Real Ghostbusters, 33 episodi dal titolo Slimer e, a partire dal 1997, 44 episodi che presero il nome di Extreme Ghostbusters. Nel 1986 uscì anche un gioco di ruolo omonimo, ispirato a quella che era divenuta oramai un cult. Mentre ben 9 videogiochi uscirono su quasi tutte le piattaforme a partire dal 1984.

Cinque anni dopo l’uscita del primo film e grazie anche all’incredibile successo della serie animata, arrivò il secondo capitolo Ghostbusters II – Acchiappa fantasmi II. Infine, la serie si conclude con un recente film del 2016, con un cast al femminile. Gli acchiappa fantasmi, infatti, questa volta, sono quattro donne.

Have your say!

0 0

Lost Password

Please enter your username or email address. You will receive a link to create a new password via email.

X