Home » Star Wars: Episodio IX – L’ascesa di Skywalker

Star Wars: Episodio IX – L’ascesa di Skywalker

Star Wars: Episodio IX - L'ascesa di Skywalker
Star Wars: Episodio IX - L'ascesa di Skywalker

Attualmente è nelle sale italiane l’ultimo capitolo della saga di Star Wars, l’episodio nove, L’ascesa di Skywalker. Con questo episodio si chiude la terza trilogia, che capovolge ancora una volta la saga ritornando alle origini.

La trama di Star Wars IX – L’ascesa di Skywalker

L’ascesa di Skywalker è il terzo episodio della trilogia dedicata a Skywalker e il suo film conclusivo si colloca temporaneamente un anno dopo gli eventi del film precedente, Gli Ultimi Jedi.

Star Wars: Episodio IX - L'ascesa di Skywalker

Star Wars: Episodio IX – L’ascesa di Skywalker

Ritroviamo ancora una volta La Resistenza, o meglio ciò che rimane di essa, ridotta a pochissime unità, decimata dal Primo Ordine. Poe, Finn e Rey sono uniti, per combattere fianco a fianco, in una nuova alleanza, contro il Primo Ordine. Dall’altra parte il Primo Ordine dilaga, sotto la guida di Kylo Ren.

Ma nel frattempo, dalle profondità della galassia, arriva un messaggio. Si tratta dell’Imperatore Palpatine, che giura vendetta. Ren si metta alla ricerca dell’origine della trasmissione, arrivando in fine proprio a Palpatine. Nasce così una nuova alleanza, quella tra Ren e Palpatine, che gli offre un incredibile armata per sconfiggere Rey, la ragazza Jedi.

Continua, quindi, la battaglia tra Jedi e Sith, ma nel frattempo faremo anche un tuffo sul passato di Rey, scoprendo qualcosa in più sulla sua vera identità e sui suoi genitori.

L’apice del film si evince già dal trailer, che mostra uno scontro proprio tra Rey e Ren.

L’ascesa di Skywalker – La fine della trilogia

Non è stato facile lavorare sulla terza trilogia di una delle saghe più amate. Le critiche dei fan non sono mancate, a partire da chi sosteneva che Il risveglio della forza altro non fosse che un remake di Guerre Stellari, passando per L’ultimo Jedi, che sembra aver drammaticamente stravolto la serie. Fino ad arrivare, appunto, a L’ascesa di Skywalker, che tenta il tutto per tutto per concludere magistralmente la saga ma che non manca di critiche ricevute.

Star Wars: Episodio IX - L'ascesa di Skywalker

Ancora Jedi contro Sith, ancora Ren contro Rey

Certo, non è mai facile lavorare su una saga con un seguito così appassionato. I timori erano tanti, quando, nel 2012 la Disney acquisto la Lucasfilm. Ma tali timori erano affiancati anche da un’ondata di sollievo, per la consapevolezza che la saga sarebbe proseguita nel migliore dei modi.

Il film è stato diretto da J.J. Abrams e, nonostante le paure, è già un successo. Attualmente, infatti, è primo al box office, con la sola giornata di ieri (18 Dicembre 2019), giorno di uscita del film nelle sale italiane. Inoltre, il film ha già ricevuto una candidatura a CDG Awards.

L’addio alla Principessa Leila

Ciò che più ha sconvolto il pubblico di Star Wars è la prematura scomparsa dell’attrice Carrie Fisher, interprete della Principessa Leila. Leila avrebbe dovuto essere un personaggio fondamentale per l’episodio numero nove, L’ascesa di Skywalker, ma per l’enorme rispetto che tutti nutrono nei suoi confronti si è deciso di non riprodurla digitalmente.

È stato arduo, quindi, il compito di cercare di donarle comunque un ruolo chiave nell’ultimo episodio della trilogia, utilizzando il materiale girato nei film precedenti.

Concludiamo con una piccola curiosità, proprio sulla Principessa Leila. Il trailer finale de L’ascesa di Skywalker è stato rilasciato il 21 Ottobre 2019, il giorno del compleanno dell’attrice Carrie Fisher. Quest’anno avrebbe compiuto 63 anni.

Have your say!

2 0

Lost Password

Please enter your username or email address. You will receive a link to create a new password via email.

X