Home » Bad Boys For Life

Bad Boys For Life

Bad Boys For Life
Bad Boys For Life

Diciassette anni dopo il secondo capitolo di Bad Boys ecco arrivare il sequel che tutti aspettavano ma di cui, a dire la verità, si erano perse le speranze: Bad Boys For Life.

La serie di Bad Boys

Era il 1995 quando il primo Bad Boys, diretto da Michael Bay e interpretato da due giovani Will Smith e Martin Lawrence, uscì nelle sale cinematografiche.

La storia, che ha le vesti di una simpatica commedia, molto più che di un poliziesco, racconta le vicende di due agenti della narcotici di Miami, Marcus Burnett e Mike Lowrey.

Il titolo del film prende ispirazione dall’omonima canzone del gruppo reggae Inner Circle, uscita nel 1993. Negli anni ’90 divenne molto famosa, anche per essere la sigla dei film di Bad Boys e del programma televisivo Cops.

Dopo otto anni Bad Boys ebbe un seguito Bad Boys II. Anche nella storia raccontata nel film sono passati otto anni e ancora una volta i due agenti della narcotici sono alle prese con un giro di droga nella città di Miami.

Verso il terzo capitolo

Ci vollero ben diciassette anni dall’uscita del primo capitolo e venticinque dall’uscita del primo affinché il terzo capitolo della serie cinematografica di Bad Boys arrivasse nelle sale, ma perché?

Bad Boys For Life

Bad Boys For Life

Nel 2008 Michael Bay, regista dei primi due film, dichiarò di essere disposto a dirigere anche un terzo capitolo. Ma il problema, fu, che sia lui che Will Smith erano, nel frattempo divenuti la punta di diamante di Hollywood. Entrambi tra gli attori, l’uno, e i registri, l’altro, più pagati del mondo.

E Bad Boys non poteva permettersi due salari tanto esosi. Ma un terzo Bad Boys senza nessuno di loro due non sarebbe stato lo stesso.

Ma da allora è stato un susseguirsi di notizie, di dichiarazioni rilasciate e poi smentite, tanto da far venire il capogiro ai fan che seguivano l’andamento della vicenda.

Alla fine, dopo tante peripezie, le riprese del film sono iniziare nel gennaio del 2019 e terminate nel giugno dello stesso anno. A settembre è stato rilasciato il primo trailer e a gennaio 2020 Bad Boys For Life è finalmente arrivato nelle sale.

Precisamente, la pellicola è stata distribuita a partire dal 17 gennaio 2020 negli Stati Uniti e dal 20 febbraio 2020 in Italia.

La trama di Bad Boys For Life

Sono passati molti anni qui da noi, ma lo stesso vale anche per la serie. Le vicende di Bad Boys For Life, infatti, si svolgono diversi anni dopo quelle del secondo capitolo. I nostri agenti di polizia sono invecchiati, ma sono sempre gli stessi.

Niente di nuovo sotto il sole della Florida, Will Smith è una testa calda che spinge a fondo sull’acceleratore e Martin Lawrence un pavido che sposta il piede sul freno. Qualche anno dopo li ritroviamo fianco a fianco in una Porsche cangiante che lavora a pieno regime come la macchina dei reboot hollywoodiana”.

Mike Lowrey (Will Smith) si ritrova in piena crisi di mezza età e Marcus Burnett (Martin Lawrence) sta per diventare nonno. Proprio coccolato dall’idea di stare con il nipote a cullarlo tra le braccia, Marcus pianifica di andare in pensione.

Bad Boys For Life

Will Smith e Martin Lawrence insieme per un’ultima avventura

Ma un’ultima avventura attendi i due amici agenti della narcotici di Miami. Isabel Aretas, vedova del boss Benito, è fuggita di prigione e insieme al figlio Armando sta pianificando la vendetta.

Mike viene colpito da Armando proprio dopo la festa per la nascita del nipote di Marcus. Si salva per miracolo ma mentre è in coma Marcus giura che se l’amico riesce a salvarsi lui la finirà una volta per tutte con la violenza.

Ma risvegliatosi dal lungo coma Mike è deciso a farsi giustizia. Marcus, nonostante sia ormai in pensione, sia nonno ed abbia giurata di non lasciarsi più immischiare in queste faccende, accettare d’aiutare il suo vecchio collega e amico?

 

Have your say!

0 0

Lost Password

Please enter your username or email address. You will receive a link to create a new password via email.

X