Home » Joker – Il film

Joker – Il film

Joker
Joker

La storia sulle origini di uno dei supercattivi più famosi.

Abbiamo imparato a conoscerlo attraverso i fumetti e attraverso i film, è uno dei supercattivi più famosi della DC e non solo. Forse è il più amato, senza dubbio è il più folle. Ed è propria la sua follia la sua arma micidiale. Un cattivo creato dalla società in cui vive, che lo ha plasmato facendolo diventare un mostro, il più temuto, senza freni o inibizioni. Joker arriva ora al cinema con un film a lui interamente dedicato, ma sarà in grado di soddisfare le aspettative? Sarà abbastanza abile da tenere alto il ricordo dei suoi predecessori?

Il Joker di Todd Phillips, interpretato da Joaquin Phoenix, e distribuito da Warner Bros, arriva nelle sale italiane il 3 Ottobre del 2019.

La trama di Joker

La storia è ambientata nei primi anni ’80 e cerca di colmare quei vuoti lasciati nel passato del personaggio, amalgamando le vicende narrate dalla DC Comics con la vera cronaca americana di allora.

Joker

Joker

Arthur Fleck all’epoca non era Joker, era solo un ragazzo come tanti. Viveva quasi in povertà, nella periferia di Gotham City, con la madre anziana, e si guadagnava da vivere facendo il clown da strada. Ma la vita di Arthur non è affatto semplice: è bullizzato, deriso, ignorato e maltrattato da tutti. Ciò lo porta a sviluppare gravi disturbi sociali, nonché un tic nervoso che lo fa ridere in modo del tutto irrazionale e incontrollabile.

Fino ad arrivare al giorno in cui non regge più il peso della vita ed esplode, scatenando il panico. Ma gli eventi di quella sera hanno dei risvolti totalmente inaspettati. Mentre la polizia dà la caccia all’omicida pazzo, vestito da clown, la città, al contrario, lo elegge a eroe, simbolo della rivolta di chi vive ai limiti della società, degli oppressi e dei più deboli.

Così una serie di eventi lo trascina nella follia, dalla cruda realtà di un emarginato sociale, attraverso i riflessi di un profondo disturbo mentale, fino ad incoronarlo il più grande tra i supercattivi di tutti i tempi.

Il film di Todd Phillips esplora la nascita di un mostro prodotto dalla società stessa, creato e nutrito da illusioni e delusioni, maltrattamenti fisici e psichici, nell’epoca che mescola spettacolo pubblico e degrado morale”.

Un film tanto atteso, o forse no

Lo spin-off del supercattivo della DC era un film atteso da molti, tanto quanto era temuto. La nascita di uno dei personaggi meglio riusciti di sempre può rivelarsi un terreno alquanto spinoso da attraversare. Eppure eccoci qui, sulla soglia dell’uscita del film, in trepidante attesa.

Joker

Joaquin Phoenix nei panni di Joker

Quando il dipartimento del marketing alla Warner mi ha chiesto di descrivere il film gli ho detto che non potevo farlo. Allora mi hanno detto: va bene, ma dicci almeno il genere. Ci ho pensato su per un minuto e poi gli ho risposto che era una tragedia. E credo che se il brillante Joaquin Phoenix fosse stato lì con me, sarebbe stato d’accordo”, racconta Todd Phillips.

Il ruolo di Joker è probabilmente il più temuto dagli attori di tutto il mondo. Eppure in molti hanno ritenuto Joaquin Phillips all’altezza dei suoi predecessori. Tutti tranne sé stesso. Phoenix, infatti, aveva dichiarato di non volere interpretare quel ruolo. Sarebbe stato davvero bello vestire i panni di un personaggio dei fumetti, in un film dai risvolti inaspettatamente drammatici, ma Joker.

Sarebbe stato all’altezza del Joker di Jack Nicholson o addirittura di quello di Heath Ledger? Lo scopriremo tra un mese.

“Pensavo che la mia vita fosse una tragedia, ma ora mi rendo conto che è una commedia” – Joker.

Have your say!

0 0

Lost Password

Please enter your username or email address. You will receive a link to create a new password via email.

X